LABORATORI

Planning laboratorio 

Nella Comunità di Vita “Casa Betel” una parte integrante del progetto educativo è caratterizzata dalla presenza di laboratori espressivi e manuali.

I laboratori costituiscono un processo educativo, intendendo per educare “educere”, ovvero “portare fuori”, dunque far emergere maggiore consapevolezza e conoscenza di sé stessi mediante la pratica espressiva e manuale, l’osservazione ed il confronto. Gli ambiti d’intervento sono fondamentalmente quello orientativo, riabilitativo e terapeutico, anche se i confini tra loro risultano di frequente indefiniti e sovrapposti.

LABORATORI ESPRESSIVI

I laboratori espressivi sono dei momenti preziosi di sperimentazione di tecniche educative e riabilitative applicabili ad una grande varietà di utenze.

Costituiti da tipologie di esperienze abbastanza diversificate – dalle arte-terapie vere e proprie (musica, scrittura, danza, pittura, ecc), alla musicoterapia, dramma-terapia, cine-terapia, fino allo yoga – come fattore comune hanno quello di costituire un canale di comunicazione ed espressione alternativo al verbale. La loro impronta pragmatica rende ciascuna di queste applicazioni un atto che favorisce l’espressione di sentimenti, di conflitti, di disagi interiori talvolta non esprimibili attraverso il dialogo, aiuta a scaricare ansie e tensioni, rende più coscienti gli utenti delle emozioni veicolate dalle esperienze sensoriali, migliora il rapporto con se stessi e con il proprio corpo, del quale si acquista maggiore consapevolezza.

ARTETERAPIA

Attività effettuata col corpo e con la mente che rappresenta sia una forma di educazione alla sensibilità e alla percezione, sia una tecnica con valenza psicoterapica. È un insieme di trattamenti terapeutici attuati mediante la musica, la scrittura, la danza, la pittura, la scultura, il teatro e altre espressioni artistiche.

DANZATERAPIA

È un percorso dove progressivamente si apprende a mettersi in contatto con il proprio corpo e a dare ascolto alle emozioni che vi albergano. Dal punto di vista espressivo permette una sorta di liberazione da stati d’animo angosciosi, di dipendenza, colpa o solitudine. Sul piano evolutivo, partendo dal livello fisico ed emozionale del paziente fornisce esperienze che favoriscono la crescita e l’estensione del sé.

Guarda il video su Facebook

MUSICOTERAPIA

È l’uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo,melodia e armonia) per favorire l’integrazione fisica, psicologica ed emotiva dell’individuo e l’uso della musica nella cura di malattie e disabilità. Mira a sviluppare le funzioni potenziali e/o residue dell’individuo in modo tale che il paziente o la paziente possano meglio realizzare l’integrazione intra e interpersonale e conseguentemente possano migliorare la qualità della loro vita grazie ad un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico.

sambaballen

DRAMMATERAPIA

È una forma d’arte drammatica che mira ad un miglioramento della qualità della vita delle persone coinvolte, attraverso l’esplorazione guidata in scena di varie possibilità di essere al mondo e con gli altri. Crea un ponte tra il teatro come forma artistica e il potere curativo e trasformativo del dramma in sé.

CINETERAPIA

La cineterapia (o cinema-terapia) utilizza i film come metafore per realizzare interventi terapeutici di forte impatto e potere. È una tecnica aggiuntiva eccellente in quanto facilita sia l’acquisizione di consapevolezza, sia l’alleanza terapeutica tra il paziente e lo psicologo. Attraverso questo metodo, l’utente ha la possibilità di esplorare le situazioni e le diverse tipologie di personalità per una maggiore comprensione della vita di relazione, di esaminare temi che riguardano la sua vita interiore e di riconoscere tecniche di problem solving e di coping.

 

YOGA

È una disciplina completa, che comprende differenti correnti, ma tutte hanno un solo scopo: la totalità dell’uomo. Lo Yoga è un valido metodo per portare la mente alla concentrazione, per rilassarsi, per avere un ottimo stato fisico e mentale, per prevenire e anche curare le malattie. Lo yoga agisce sul corpo e sulla psiche in maniera profonda , riportando l’equilibrio dove questo è venuto a mancare. Praticando in maniera costante questa disciplina, si ritrova la pace mentale e si reintegrano e maturano in sé stessi le potenzialità latenti che sono presenti in qualsiasi essere.

yoga

LABORATORI MANUALI

I laboratori manuali sono degli incontri in cui le donne possono imparare tecniche e metodi diversi per creare qualcosa che possa essere utile per loro o per altri.
Attraverso l’utilizzo delle mani, possono mettersi in gioco e apprendere diverse arti che potranno arricchire il loro bagaglio culturale e farne tesoro anche a livello lavorativo.

CUCITO

Gli scopi di questo laboratorio sono: promuovere con azioni concrete e artistiche l’arte del cucito, la sperimentazione e la condivisione di abilità personali, migliorare la propria manualità e rafforzare l’autostima utilizzando diversi tessuti e modalità di cucito e ricamo; creare capi personali o di arredo per la casa, instaurando relazioni socializzanti.

 

BIJOUX

“Creazione di Bijoux” ha lo scopo di far apprendere le principali tecniche per la creazione di accessori di bigiotteria con l’utilizzo di materiali di vario genere. La finalità di questo tipo di corso è offrire attraverso la manualità, una esperienza positiva anche sul piano emotivo, la possibilità di vendere attraverso i consueti canali i manufatti ed infine offrire l’opportunità di apprendere un piccolo lavoro artigianale.

 

CUCINA

Il laboratorio di cucina ha la finalità di raggiungere l’acquisizione di autonomie sul piano funzionale in un contesto stimolante e gratificante, attraverso la socializzazione e la collaborazione, il rispetto degli altri e delle loro identità, il saper stare insieme, il condividere spazi e materiali.

  20150617_152519

BELLEZZA

Lo scopo è la formazione alla persona con azioni mirate al benessere psicofisico, promuovendo la consapevolezza del valore della propria persona rafforzando l’autostima e promuovendo l’informazione sull’igiene e la cura di sé.